LA PARADOSSALE STORIA DI GIUSEPPE DI MATTEO: E’ STATO STRANGOLATO E SCIOLTO NELL’ACIDO DA UN MAFIOSO PENTITO (CHE PRESTO TORNERA’ IN LIBERTA’) PER PUNIRE IL PENTIMENTO DI SUO PADRE.

LA PARADOSSALE STORIA DI GIUSEPPE DI MATTEO: E’ STATO STRANGOLATO E SCIOLTO NELL’ACIDO DA UN MAFIOSO PENTITO (CHE PRESTO TORNERA’ IN LIBERTA’) PER PUNIRE IL PENTIMENTO DI SUO PADRE.

(AICIS) Uno si chiama Santino (Di Matteo) anche se santo nella vita non lo è mai stato. L’altro si chiama Giovanni (Brusca) e di lui basta il soprannome – “scannacristiani” – che già abbiamo detto tutto. Entrambi hanno deciso di collaborare con la giustizia. Santino...