• (+39) 339.1573003
  • info@criminologiaicis.it

Timori di spionaggio web dopo l'arresto del CEO di Hawei in Canada In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

La Commissione Ue ha espresso le sue preoccupazioni in merito alla sicurezza dei dispositivi prodotti dall’azienda cinese Huawei e questo fa pensare che dietro l'arresto di Meng Wanzhou, CFO di Huawei, avvenuto qualche giorno fa in Canada si celino questioni molto delicate che hanno a che fare col controllo spionistico del traffico nella rete web. Infatti il vicepresidente con delega al digitale Andrus Ansip che ha detto: «In realtà non sappiamo molto, ma come persone normali dobbiamo essere preoccupati perché la Cina ha fissato nuove regole in base a cui le loro imprese devono cooperare con la loro intelligence». E poi ha aggiunto «da sempre stato contrario a backdoor obbligatorie. Non è un buon segno quando le imprese devono aprire i loro sistemi ai servizi segreti»

Meng Wanzhou, figlia del fondatore ed attuale numero uno di Huawei, è stata arrestata nei giorni scorsi dalle autorità canadesi e gli Usa ne hanno subito hanno chiesto l’estradizione. L’accusa è di aver violato le sanzioni nei confronti dell’Iran. Su questo fronte ricordiamo che pochi giorni fa la banca francese Société Générale ha raggiunto un patteggiamento da 1,34 miliardi di dollari con le autorità americane, che l'avevano accusata di avere violato sanzioni Usa riguardanti Iran, Cuba, Sudan e Libia.

Ma il caso Huawei va oltre e a giudicare dalla reazione dell'Europa, fa pensare ad una attività più estesa di controllo illegittimo delle comunicazioni in rete.

Letto 235 volte
Altro in questa categoria:

Chi siamo

L'Associazione Criminologi per l'Investigazione e la Sicurezza (AICIS) è una associazione di professionisti costituita ai sensi della legge n. 4/2013 per rappresentare e garantire le prestazioni professionali del Criminologo certificato.

Criminologi Certificati

I professionisti certificati in conformità alla Norma UNI sulla professione del Criminologo, possono in tal modo garantire all'utenza propria preparazione e serietà professionale, in linea con il codice etico e con il codice di comportamento dell'associazione AICIS.

Contatti

Sede Nazionale: Via Carlo Cignani, 19 - CAP 47121- Forlì

c.f.92090150407 - Reg. nr 3366 in data 09/11/2016

(+39) 339.1573003

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sede Regionale Lombardia: Via Cardano, 8 - CAP 27100 - Pavia

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sede Regionale Toscana: P.zza Attias, 21 - CAP 57123 - Livorno

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sede Regionale Umbria: Via Delle Industrie 78, CAP 06034 - Foligno

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sede Regionale Campania: Via Don Minzioni, 18 - CAP 83100 - Avellino

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sede Regionale Lazio: Via Roma, 55 - CAP 04022 - Fondi (LT)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© 2017 AICIS cf. 92090150407 Reg. nr.3366 in data 09/11/2016.Designed By Bruniconet

Cerca